Sodoma e Gomorra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sodoma e Gomorra

Messaggio  Tiziana il Gio Apr 03, 2008 12:33 pm

Eh, ma Cristo come ben sai non per nulla è venuto al mondo...!!

Mo' vado a lavorare.. buon pomeriggio a te ed a tutti.
avatar
Tiziana

Numero di messaggi : 128
Età : 60
Località : Prov di Bergamo
Data d'iscrizione : 05.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.suoreoperaie.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sodoma e Gomorra

Messaggio  Anna Giacomina il Gio Apr 03, 2008 11:32 am

Se era adirato allora, figuriamoci come deve essere adirato ora!
Ieri avrete letto la notizia del primo ibrido creato in questo paese dagli scienziati dell'universita' di Newcastle. 99.9% uomo e 0.1% mucca. Scherziamo davvero?! Mi aspetto un altro asteroide di dimensioni doppie Shocked
avatar
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sodoma e Gomorra

Messaggio  Tiziana il Mer Apr 02, 2008 10:01 pm

Eh, il Signore era proprio adirato!
avatar
Tiziana

Numero di messaggi : 128
Età : 60
Località : Prov di Bergamo
Data d'iscrizione : 05.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.suoreoperaie.it

Tornare in alto Andare in basso

Sodoma e Gomorra

Messaggio  Daniele il Mer Apr 02, 2008 4:44 pm

Per 150 anni gli scienziati hanno tentato invano di capire cosa raccontasse quel testo in scrittura cuneiforme inciso su una tavoletta di terracotta del 700 a.C. Ora la risposta potrebbe essere sconvolgente: in quei segni c’è la vera storia della fine di Sodoma e Gomorra, annientate da un asteroide del diametro di quasi un chilometro. Ricercatori britannici, scrive il Times, hanno finalmente decifrato la cosiddetta «Planisphere tablet», ritrovata a metà Ottocento da Henry Layard tra le rovine della biblioteca reale dell’antica Ninive. Si tratterebbe, dicono, della copia del 700 a.C. di appunti di un astronomo sumero che osservava il cielo la notte della catastrofe. Usando i computer per ricostruire come appariva il cielo migliaia di anni fa, gli studiosi hanno stabilito che questo avvistamento avvenne all’alba del 29 giugno 3123 a.C. Sulla tavoletta sono leggibili la metà dei simboli, e la metà di questi fanno riferimento all’asteroide. Altri descrivono la posizione di nebulose e costellazioni. La traiettoria e le dimensioni dell’asteroide suggeriscono che si sia schiantato sulle alpi austriache, a Koefels, dov’è evidente un’antica frana larga 5 km e profonda 500 metri. Mentre si avvicinava al terreno, avrà lasciato una scia di distruzione a causa delle onde sonore supersoniche, mentre l’impatto a terra avrà avuto un effetto cataclismico. Frammenti del corpo celeste, anche colossali, saranno caduti lungo il suo tragitto; la scia avrà generato temperature di 400 gradi, uccidendo qualsiasi essere vivente. Un milione di chilometri quadrati di territorio, alla fine, andarono distrutti.
Fonte: Il Mattino del 01.04.2008, pag. 23.
avatar
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 605
Età : 55
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://vangelo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sodoma e Gomorra

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum