Da Radio Maria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riflessione di Padre Livio...

Messaggio  Francesco il Ven Gen 17, 2014 6:59 pm

Cari amici,

la presenza di Gesù nel nostro cuore, perché possiamo donarlo agli altri,
è il tema sul quale in queste settimane ha insistito Papa Francesco,
in sintonia mirabile con i messaggi della Regina della Pace.


La Madonna intende l’apostolato come una irradiazione di Cristo,
che ha preso dimora in noi e si è incarnato nella nostra vita.

“Per poter essere miei apostoli e per poter aiutare tutti coloro che sono nella
tenebra a conoscere la luce di mio Figlio, dovete avere cuori puri e umili”.


Il cristianesimo è un incontro con Gesù Risorto, che cambia la nostra vita,
la illumina con la Sua luce, la purifica dal male e la ricolma della Sua gioia.

Quando abbiamo accolto Gesù nel cuore, reso puro ed umile dal suo amore,
siamo pronti a portarlo agli altri,
più ancora con la nostra persona e la nostra vita che con le nostre parole.

“Allora sarete guidati dall’amore e dalla forza di mio Figlio.
Allora sarete miei apostoli,
che diffonderanno ovunque attorno a loro i frutti dell’amore di Dio”.


Per essere strumenti di conversione, bisogna prima convertirsi.
Porta Gesù agli altri chi lo ha fatto entrare nella sua vita.

“A partire da voi e attraverso di voi, agirà mio Figlio,
perché sarete una cosa sola”.


Pace e Bene



avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Da Radio Maria

Messaggio  annaxel il Lun Dic 17, 2012 9:33 am



Cari amici,

in quest’anno della fede dobbiamo guardare alla fede di Maria nel mistero del Natale, perché ci sia di esempio e di guida nel nostro cammino.

Maria è Vergine non solo nel corpo e nel cuore, ma anche per la purezza adamantina della fede con cui accoglie l’annuncio dell’angelo che le rivela l’evento inconcepibile che si sarebbe realizzato in Lei.

Grazie allo slancio della fede di Maria il Verbo si è fatto carne nel suo grembo e il Salvatore ha fatto il suo ingresso nel mondo.

La fede di Maria non è dubbiosa come quella di Zaccaria, non è tormentata come quella di Giuseppe, ma è una fede assoluta, senza esitazioni e pronta al sacrificio della vita.

La fede di Maria guida i pastori e i Magi all’adorazione del Bambino Gesù, il Figlio di Dio, avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia.

La fede di Maria non vacilla nella prova, nella persecuzione, nell’esilio in Egitto, nell’oscurità della vita quotidiana in tutto simile alla nostra.

La fede di Maria è in fiore di eterna bellezza, nutrito dal silenzio della preghiera e dal sole della grazia.

La fede di Maria deve essere la nostra fede, mentre il Signore che viene cerca l’accoglienza nei cuori agitati dal vento gelido del dubbio e dell’incredulità.
avatar
annaxel

Numero di messaggi : 2673
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum