Il Natale al comune di Oxford...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Tiziana il Dom Nov 09, 2008 11:45 am

Buona Domenica a tutti.

Riguardo a questa assurda vicenda, ho sentito giorni fa da parte di un TG nazionale ( non mi ricordo quale), che sia gli ebrei che i musulmani hanno solidarizzato con i cristiani per questa situazione.

Se Ŕ davvero cosý...
Beh, non Ŕ negativa tale presa di posizione, anzi.

Fraternamente,
Tiziana P&B.
avatar
Tiziana

Numero di messaggi : 128
EtÓ : 60
LocalitÓ : Prov di Bergamo
Data d'iscrizione : 05.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.suoreoperaie.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Anna Giacomina il Ven Nov 07, 2008 9:05 am

Si, Andrea, abbiamo protestato in diversi. Io per prima, al punto tale che poi la discussione degenero' e dal crocifisso parlammo di altre cose e ad un certo punto io citai il Vaticano e lui disse- testuali parole- " E tutti sappiamo dove il Vaticano ci sta portando!" .
A quel punto capii che eravamo totalmente su piani diversi e che io li' non potevo restare e cosi' per un anno non sono piu' andata in parrocchia, smisi di fare la catechista e il ministro straordinario dell'Eucaristia, chiusi il conto tramite cui pagavo direttamente la mia offerta settimanale alla chiesa (qui si puo' fare tramite banca, invece di mettere l'obolo nel cestino).

Adesso son tornata in parrocchia perche' e' piu' vicina a casa e mi e' piu' comoda. Con il parroco a mala pena ci salutiamo anche se un altro sacerdote ha fatto da mediatore e - per cosi' dire - abbiamo fatto pace. Pero' non ho piu' ripreso e non ho intenzione di riprendere nessuno degli impegni che avevo prima. So che non la penso come lui su troppe cose e che sarebbe facilissimo litigare di nuovo.
Insomma quel particolare episodio fu l'inizio di una catastrofe ma il nostro parroco ha preferito perdere parrocchiani (e ne ha persi diversi) che non i mussulmani. Che ci vuoi fare? Ripeto, non ci resta che piangere....
avatar
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
LocalitÓ : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Andrea il Ven Nov 07, 2008 5:47 am

Vorrei chiederti: Ha protestato qualcuno per la rimozione del crocifisso? e se qualcuno si appellasse alla correttezza politica io risponderei: Ma cristo e` morto per tutti gli uomini, anche per i musulmani che quella volta non c'erano!

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
EtÓ : 86
LocalitÓ : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Anna Giacomina il Gio Nov 06, 2008 4:28 pm

No, Andrea, le brache sono quelle di tutti i cristiani qui e in generale nel mondo, specie in Europa. Non sono solo gli anglicani a calarsele ma anche i cattolici. Mi spiace ma e' cosi'.
Il primo esempio l'ho in parrocchia dove e' stato rimosso il crocifisso dalla sala riunioni perche' viene usata anche dai mussulmani e altri non cattolici per lezioni di inglese o per i gruppi madri/bambino.
Cosi' piano piano ci annacquiamo e per amore di correttezza politica e ecumenismo non sappiamo neanche piu' chi era Gesu' e quale sia e cosa dica la nostra fede. E' triste ma e' cosi'.
avatar
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
LocalitÓ : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Andrea il Gio Nov 06, 2008 3:13 pm

Non so se sbaglio, ma ho l';idea che quell'espressione di Giacomina sulle braghe pensiano quelle degli anglicani. Giusto??

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
EtÓ : 86
LocalitÓ : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  annaxel il Gio Nov 06, 2008 2:28 pm

Andrea ha scritto:OGGI SU INTERNET/VATICANO - Il comune di Oxford abolisce i riferimenti al Natale. Mons. Ravasi: Ŕ il nuovo ateismo stinto nel grigiore inconsistente dell'indifferenza

Links:
Sito Radio Vaticana:
[url=http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=242071
http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=242071[/quote[/url]]


Caro Andrea, Ŕ uno squallore, ma cosa hanno fatto i cristiani di Oxford?
L'indifferenza Ŕ un male che ci porterÓ alla rovina.
Che Dio ci perdoni!
avatar
annaxel

Numero di messaggi : 2828
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Anna Giacomina il Gio Nov 06, 2008 9:46 am

Sai Andrea, qui le previsioni dicono che tra 25/50 anni l'Inghilterra sara' mussulmana. Penso proprio di si perche' i cristiani hanno calato le brache (scusate l'espressione) e c'e' il vuoto totale. Dove c'e' il vuoto qualsiasi altra cosa puo' prendere il suo posto. In questo caso l'Islam perche' loro sono forti, compatti, credenti e agguerriti. Se non cambiamo e ci convertiamo e preghiamo che il Signore ci aiuti, non abbiamo una chance di potergli resistere. Ben ci sta!

PS. di cretinate come quella di Oxford qui e' da anni che ne hanno fatte. Per trovare biglietti di auguri natalizi con scene della Nativita' bisogna comprarle di solito sui cataloghi delle varie associazioni e charities cristiane se no nei negozi normali non le trovi quasi piu'. Tanti Babbo Natale, renne, paesaggi innevati e altre cose simili ma Gesu' .........eh no, quello non si puo'.........Non ci resta che piangere ma la colpa e' NOSTRA!!!
avatar
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
LocalitÓ : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Andrea il Gio Nov 06, 2008 4:42 am

Tutto si fa` a nome di una "liberta`' che nessuna sa usare giustamente! La mia liberta` finisce dove comincia quella del prossimo e viceversa! quando io voglio sentirmi liberodi festeggiare come voglio io, come mi piace e come si usa. non puo` nessun comune privarmi cio` che era mio diritto di avere....

In questo modo invece di portare i stranieri alle nostre abitudini, mettiamo giu` la testa e li lasciamo fare. alla fine ci troveremo che le mani legate!!!

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
EtÓ : 86
LocalitÓ : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Daniele il Mer Nov 05, 2008 6:08 pm

a me sembra triste che in nome del rispetto del prossimo si finisca con il togliere qualcosa.
Il rispetto del prossimo non dovrebbe essere che se io voglio faccio una cosa, se non voglio non la faccio?
avatar
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 605
EtÓ : 56
LocalitÓ : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://vangelo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Andrea il Mer Nov 05, 2008 4:32 am

OGGI SU INTERNET/VATICANO - Il comune di Oxford abolisce i riferimenti al Natale. Mons. Ravasi: Ŕ il nuovo ateismo stinto nel grigiore inconsistente dell'indifferenza

Links:
Sito Radio Vaticana:
http://www.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=242071

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
EtÓ : 86
LocalitÓ : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Natale al comune di Oxford...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum