LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Francesco il Dom Dic 07, 2008 2:00 pm

La strada della conversione è la preghiera.

La preghiera è il nutrimento dell’anima… è l’acqua viva che disseta tutti i nostri bisogni… è una forza invisibile che ti trasforma la vita. Ogni volta che preghiamo, se le nostre parole e azioni nascono dall’amore, ti cambiano la vita, anche se non te né accorgi… ecco perché anche la Madonna in tutte le sue apparizioni, continua a ripeterci: Pregate, pregate, pregate! Perché con la preghiera spalanchiamo la porta del nostro cuore…e Lei desidera riempirlo di grazie.

Noi possiamo fare della nostra vita una preghiera continua…:

CHIAMATE D’EMERGENZA PER OGNI SITUAZIONE

Il Signore è vicino a quanti lo invocano,
a quanti lo cercano con cuore sincero.
Salmo 145, 18…

Quando la tua fede è debole
Ebr 11, 1-39

Quando viene meno la speranza
2Pt 1, 16-21

Quando vuoi crescere nella carità
1Cor 13, 1-13

Quando sei scoraggiato
Salmo 91

Quando Dio ti sembra lontano
Salmo 139

Quando ti mancano le forze
Is 43, 1-7

Quando qualcuno ti offende
Salmo 56

Quando hai litigato
Col 3, 12-17

Quando gli altri ti umiliano
Rom 8, 28-39

Quando ti senti solo
Salmo 23

Quando desideri ringraziare Dio
Salmo 126

Quando cerchi la pace
Mt 11, 28-30

Questi numeri ti mettono in comunicazione con Dio,
e sono attivi 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno.

Preghiamo insieme

Signore, Dio della storia, Eterno senza tempo,
ti rendiamo lode perché hai creato anche la nostra storia
e il nostro tempo.
Essi ti appartengono e sono pieni di Te:
perdonaci per tutte le volte che abbiamo preteso di appropriarci
del nostro tempo e non abbiamo saputo attendere la novità del tuo giorno;
per tutte le volte che non abbiamo saputo riconoscere la tua immagine
nelle cose, e abbiamo ricondotto a noi stessi quanto avremmo dovuto
rendere a Te.
Maestro, tu che sei veritiero, insegnaci ad attendere il giorno di Dio
e, nell’attesa, a dare a Dio ciò che è di Dio:

ogni battito del nostro cuore,
ogni respiro della nostra vita.
Amen.

Buona Domenica!
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

preghiera in ogni momento ..

Messaggio  silvia il Mar Dic 09, 2008 1:11 am

Quando sono provata, stanca...ma voglio restare fedele e credere,sempre e comunque...

Sl.116.
................................

Ho creduto anche quando dicevo:
"Sono troppo infelice".

[11] Ho detto con sgomento:
"Ogni uomo è inganno".

[12] Che cosa renderò al Signore
per quanto mi ha dato?

[13] Alzerò il calice della salvezza
e invocherò il nome del Signore.

[14] Adempirò i miei voti al Signore,
davanti a tutto il suo popolo.

[15] Preziosa agli occhi del Signore
è la morte dei suoi fedeli.

[16] Sì, io sono il tuo servo, Signore,
io sono tuo servo, figlio della tua ancella;
hai spezzato le mie catene.

[17] A te offrirò sacrifici di lode
e invocherò il nome del Signore.

[18] Adempirò i miei voti al Signore
e davanti a tutto il suo popolo,

[19] negli atri della casa del Signore,
in mezzo a te, Gerusalemme.
avatar
silvia

Numero di messaggi : 783
Età : 77
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  annaxel il Mar Dic 09, 2008 10:08 am

Grazie Francesco!!!
avatar
annaxel

Numero di messaggi : 2830
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Festa della Beata Vergine Maria di Loreto

Messaggio  Francesco il Mer Dic 10, 2008 4:50 pm

Preghiamo la nostra Mamma

Vergine Immacolata, con viva fede pensiamo ai grandi misteri che si compirono in questa tua povera Casa di Nazaret, portata poi dagli Angeli sull’ameno colle di Loreto.

Tra queste sacre mura, dove tu fosti concepita senza peccato e vivesti nella preghiera e nell’amore più sublime; l’Angelo ti salutò Piena di Grazia e Tu gli rispondesti con le taumaturghe parole che aprirono i cieli e ne fecero discendere il Salvatore del Mondo.

Insieme a San Giuseppe, nella contemplazione del Verbo incarnato, nell’umiltà e nel lavoro, quivi servisti il Signore, preparando il tuo spirito al grande sacrificio che avresti offerto sul Calvario, per divenire la Madre di tutti gli uomini redenti dal Sangue di Gesù.

Fa’, o Maria, che dopo aver vissuto nelle nostre case nella grazia del Signore, come Tu facesti nella tua, lontani dal peccato, soggetti alla Legge ed alla volontà divina, possiamo divenire un giorno abitatori della Casa di Dio, insieme a Te, per l’eternità, nel Santo Paradiso. Così sia.

Virgo Lauretana, ora pro nobis.
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Paola Be il Ven Dic 12, 2008 7:41 pm

La preghiera è il respiro dell'anima, almeno così la definiscono in molti.Eppure l'uomo contemporaneo sembra trovare sempre più difficoltà a pregare. In molte parrocchie si formano spontaneamente gruppi di preghiera e cenacoli proprio con la precisa finalità di " pregare insieme". Da cosa nasce questa difficoltà a pregare? . Dalla incapacità di fare silenzio dentro di sè, alcuni affermano. Forse è anche vero. La frenetica vita moderna ha reso l'individuo incapace di interiorità; tutto viene dall'esterno e se dunque " non sento nulla" cosa posso pregare. Altri dicono che certa formazione cristiana, fatta di apprendimento di formule, di recita di devozioni ha portato il credente a volersene liberare. E' il prego " a modo mio " che sentiamo dire da molti. Credo che la ragione di questa disaffezione alla preghiera abbia radici più profonde. La preghiera è un mettersi in relazione con il Trascendente. E' un uscire dal proprio io per stabilire una dialogo con una realtà superiore . E' un chiedere, un sentirsi bisognosi dell'Altro. La cultura dominante ci ha reso autonomi, ci fa percepire l'altro come una minaccia, ci infonde paura degli esseri umani e bisogno di sicurezza nelle cose materiali. Allora è difficle che un uomo e una donna possa voler comunicare con Gesù che è un uomo vivo e non una filosofia di vita. Quale responsabilità dunque , noi credenti , abbiamo gli uni nei confronti degli altri. Infondiamo in tutti il desiderio di comunicare, facciamo sentire ai fratelli che abbiamo bisogno di loro, perchè l'essere umano è relazionale. Allora tutti riusciremo a pregare più facilmente e volentieri.

Paola Be
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Andrea il Dom Dic 14, 2008 4:16 pm

Prega in segreto (Mt. 6, 5 – 6)

Nel lungo e tanto istruttivo discorso di Cristo, iniziato con le beatitudini e concluso con l’insegnamento della preghiera al Padre: il “Padre nostro”, tra altri Gesu` ci ha insegnato non solo a pregare, ma anche, come pregare. L’evangelista Matteo allora, ci propone questa frase di Gesu` che leggiamo in questo capitolo 6 del suo testo evangelico.

In sostanza Gesu` ci insegna il modo di rivolgerci a Dio e ci dice di usare il modo piu` semplice, senza tante fanfare, e non imitare gli ipocriti che amano essere visti mentre lo fanno! Se preghi per fare vedere a tutti che sei un buon cristiano, fedele ai comandamenti e alle regole della Chiesa, ma in cuor tuo vuoi solo essere visto, allora, dice Gesu`, hai gia` avuto la tua ricompensa!

Molte volte la nostra preghiera e` condizionata ai nostri bisogni materiali e, poche volte a quelli spirituali. Chiediamo la fortuna, il benessere, le comodita` e poi ci meravigliamo che Dio non ci ascolta!... Invece abbiamo mai chiesta la grazia di incontrarlo piu` spesso? Abbiamo chiesto la grazia di capire e di comprendere le Sue parole? Abbiamo chiesto la grazia di ricevere il suo perdono? Abbiamo chiesto la sua misericordia? Abbiamo accettato, quanto ci capita, anche se e` contrario alle nostre aspettative e i nostri desideri? Oppure, solo per il fatto di aver recitato una serie di preghiere, abbiamo delle pretese? E qui nasce una domanda: solo per il fatto di credere, di avere fede, e` forse garantito che la preghiera sara` esaudita??

D’altra parte qualcuno mi chiedera` ma se Gesu` stesso ci ha detto che quando due o tre sono riuniti nel mio nome, io sto` in mezzo a loro. Giusto ! Penso che pregare tutti insieme e` una cosa diversa da quella della preghiera individuale. Nel primo caso siamo tutti insieme e tutti insieme chiediamo, presumibilmente, la stessa cosa: la preghiera allora acquista maggior forza. Nel secondo caso, quello della preghiera individuale, quella forza, la deve dare il singolo con una preghiera che esce dal profondo del cuore, una preghiera sincera, una preghiera allontanando ogni altro pensiero ed ogni altro sentimento. Se preghiamo da soli, dobbiamo pregare come se ci trovassimo veramente davanti al Signore: Lui ci guarda, sa` gia` cosa gli chiederemo. Ma vuol vedere come lo faremo, in che modo esprimeremo quella richiesta che deve essere anzitutto sincera!



Rileggendo qualche brano copiato, ne ho trovato uno che mi pare di don Luciano...Leggetelo, questo brano, penso sia la migliore conclusione di quanto e` stato esposto.



Ce lo rivela la Santa Scrittura. Che ne diresti anche tu caro/a amico/a, se tu pregassi Cristo ora? Se tu gli raccontassi sinceramente i tuoi bisogni, gli chiedessi di salvarti dal peccati, gli offrissi senza induggi te stesso ? Non c’ è bisogno di fare preparativi Non c`è bisogno di recarsi in un luogo specifico, oppure un altro, come potresti pensare, ora più adatta; oppure ancora di ricorrere ad altre persone, che facciano da mediatori. No, caro/a amico/a, tanto il luogo, quanto l’ora e quanto la tua propria situazione, e le parole che vorrai rivolgerGli sono adatte. Quello che resta è di deciderti di avvicinarLo, di parlarGli, di invocarLo. Se non fai questo, magari con una certa timidezza, ed anche vergogna, anche se hai poca fede, te ne pentirai eternamente. Perciò prega ora!





Pace e bene


_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  silvia il Lun Dic 15, 2008 1:14 am

Tempo fa, la mia vita era diversa.
"Ora", anche spiritualmente, devo mettere a frutto quanto ricevuto in passato.
Mi fu data una parola, molti anni or sono, che mi risuona dentro come una risposta, quando mi sembra di non avere tempo, luogo, libertà per pregare....
Ogni istande della mia vita è l'unico da vivere, l'unico per pregare. L'unico e l'ultimo.

"Gesù ora è qui; ora soltanto qualsiasi cosa io stia facendo, posso e devo dirGli una sola cosa. Ciò che è la cosa più importante per me".

Ho solo questa occasione: che cosa Gli dico?

"Mi dispiace infinitamente Signore di non averTi amato di più, di non averTi amato totalmente, assolutamente, come Tu ci ami. Come mi hai dato e chiesto di amare.
Fino alla fine"
avatar
silvia

Numero di messaggi : 783
Età : 77
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

"Sono la Vergine dell'attesa"

Messaggio  Francesco il Lun Dic 15, 2008 4:32 pm

“Sono la Vergine dell’attesa”

Quando siamo in cammino sulla strada della conversione,
allora pregare non vuol dire: dire molte preghiere. Vuol dire amare.
Vuol dire far parlare il proprio cuore…
A proposito di preghiera, mi ha molto colpito questa bellissima riflessione,
di Maria Valtorta.
La riporto perché è proprio adatta al tempo forte che stiamo vivendo…:
l’incontro con Gesù…

Dice Maria: “…Sono la Vergine dell’attesa. Dai più teneri anni ho atteso l’Aspettato delle genti.
Sono la Corredentrice che attende l’ora di morire ai piedi della Croce per darvi la Vita.
Sono la Madre che attende il vostro vero amore, non il culto superficiale che si limita
a poche parole.

Sono la Silenziosa. Eva nuova, vi insegno il silenzio.
Dal parlare entrò in Eva la Seduzione. Dal mio tacere entrò nel mondo la Redenzione.
Imparate da me la virtù del silenzio, perché nel silenzio esteriore parla il cuore a Dio e Dio al cuore.
Il mio silenzio non era silenzio inerte di anima morta. Era anzi operare attivissimo nello spirituale.

(Infatti, dice la sacra Scrittura che, “Maria conservava nel suo cuore i Misteri della salvezza,
meditandoli nella sua Anima purissima”).

Quando il mio Bambino mi fu nelle braccia, io, per Lui che non sapeva parlare perché era
nulla più che un piccolino che sapeva unicamente vagire – il mio Figlio Dio, la Voce del Padre,
la Parola del Padre essendosi, per amore, annichilito ad un infante vagente con voce d’agnellino –
io per Lui ho detto l’offerta al Padre. Il primo “Pater noster” l’ho detto io nella fredda grotta
di Betlemme tenendo alzato fra le braccia il mio Agnello venuto al mondo per essere ucciso
e per dar vita agli uccisi nell’anima.

Il “Fiat voluntas tua” l’ho detto, piangendo, io per prima.
E sai cosa vuol dire per la Mamma dire all’Eterno quelle parole?…”.

Commento:

Davanti a queste rivelazioni il nostro cuore è rapito e confuso
nell’ammirare questo prodigio d’Amore.
Ci sembra che le parole rovinino i sentimenti del cuore.
Riusciamo solo ad inginocchiarci e con il volto a terra adorare Dio
che viene tra gli uomini, incarnato nel seno della Creatura più pura,
più perfetta, più Santa.
Vogliamo imparare da Maria ad amare e a tacere.
Nel silenzio il nostro cuore riuscirà a sentire Dio e sarà colmato di pace e gioia.

Preghiamo insieme

A tutti i cercatori del tuo volto mostrati, Signore;
a tutti i pellegrini dell’Assoluto, vieni incontro Signore;
con quanti si mettono in cammino
e non sanno dove andare, cammina, Signore;
affiancati e cammina con tutti i disperati
sulle strade di Emmaus e non offenderti se essi non sanno
che sei tu ad andare con loro,
che tu li rendi inquieti e incendi i loro cuori;
non sanno che ti portano dentro:
con loro fermati poiché si fa sera
e la notte è buia e lunga, Signore. Amen.

Pace e Bene
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Daniele il Lun Dic 15, 2008 5:23 pm

grazie, Francesco.
Non ricordo di avere mai letto questa preghiera sulla Vergine dell'attesa.
avatar
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 605
Età : 56
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://vangelo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Andrea il Mar Dic 16, 2008 5:09 am

Anche da parte mia un GRAZIE di cuore per averci portato questa preghiera... E` bella, e` profonda, e bella! e poi, ci fa pensare!

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Francesco il Mar Dic 16, 2008 2:59 pm

Cari amici,
in questa novena di Natale dobbiamo raccoglierci nel silenzio e nella pace della preghiera per sentire
l'approssimarsi del Signore che viene.
Troviamo perciò durante la giornata dei momenti per restare soli con Dio e lasciarci illuminare dalla sua luce,
nella quale vediamo la nostra miseria e la sua infinità bontà.
La grazia del Natale è quella di manifestarci l'umiltà di Dio che la Vergine Maria ci presenta piccolo e indifeso,
perchè lo accogliamo e ce lo stringiamo al cuore.
Chi ha paura di un Bambino? Chi non risponde al suo sorriso? Chi non gli dà una carezza?
E' possibile fare questo a Dio? Sì è possibile e il nostro cuore è quella culla, riscaldata dall'amore,
nella quale Egli desidera riposare.
Prepariamo questa culla con la preghiera, la confessione e le opere buone,
perchè la notte di Natale sia per noi un piccolo paradiso.
(Vostro P. Livio)
Con la preghiera perseverante riusciremo a spalancare la porta del nostro cuore...
Per accogliere Gesù che viene...!
Pace e Bene


Ultima modifica di Francesco il Dom Dic 21, 2008 10:58 am, modificato 1 volta (Motivazione : Per ridure gli spazi?)
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

V E R I T A'

Messaggio  Francesco il Dom Dic 21, 2008 10:51 am

V E R I T A’

Serrate le vostre palpebre,
lasciate che i vostri angoli tocchino
il duro legno,
fatevi inondare dai vostri fiumi,
rigonfi di misteri e verità.

Unite le vostre fragili domande,
spegnete il vostro rumore
e:

pregate
pregate
pregate

fino a quando Anima, Mente, Corpo
non si uniscano in un unico silenzio.

Ora è tutto fermo.
Sentite!!! L’alito che vi ha forgiato,
la Sua potenza….
Ma non abbiate paura:
ora Dio vi sta ascoltando!

Buona Domenica a tutti!

Pace e Bene
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Andrea il Dom Dic 21, 2008 3:53 pm

Caro amico, ti ringrazio infinitamente, per questo ultimo tuo intervento sulla preghiera. anzi e` cosi bella che ti chiederei se posso annoverarla, copiarla e distribuirla come faccio ogni sabato sera dopo la messa vespertina.
Ti ringrazio in anticipo.

Pace e bene.

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Francesco il Lun Dic 22, 2008 3:20 pm

Caro fratello Andrea, sì, è veramente profonda questa preghiera,
l’ho riportata da una copertina di un libretto francescano:
“Pensieri pensati per far pensare”. Credo che seminare il bene, gratuitamente,
sia sempre consentito…, perciò, penso che puoi usarla liberamente. Ciao

Pace e Bene
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Buon Natale

Messaggio  Francesco il Mer Dic 24, 2008 9:57 pm

Pregare vuol dire riconoscersi peccatori! …
Pentirsi e confessarsi… vuol dire aprire il cuore
Per accogliere Colui che sta alla porta e bussa!
Per questo Gesù è nato…è venuto ad abitare con noi!

Mio Signore e mio Dio, tu conosci la mia debolezza,
la mia miseria, il mio peccato perché sempre mi scruti,
mi conosci, mi provi, mi correggi.

Invia su di me il tuo Spirito santo, affinché illumini il mio cuore
e io conosca i miei peccati, mi porti grazia e consolazione e io pianga
le mie colpe, mi riveli il tuo amore e io speri nella tua misericordia.

Togli il velo ai miei occhi e sarò preservato dal grande peccato dell’orgoglio
e come il pubblicano al tempio ti dirò: Abbi pietà di me, Signore!

Tu non vuoi la morte del peccatore ma che si converta e viva:
donami il cammino del pentimento e della conversione perché io possa giungere
alla piena riconciliazione con te, con la chiesa, tuo corpo di cui sono un membro,
con i fratelli e le sorelle miei custodi verso il Regno.
Te lo chiedo per Gesù Cristo nello Spirito santo. Amen

Signore Dio,
concedimi attraverso la tua parola di conoscere te Padre buono
e di conoscere me figlio tuo, peccatore.
Che io veda, Signore la mia miseria e la tua misericordia,
il mio peccato e la tua grazia, la mia stoltezza e la tua sapienza,
la mia tenebra e la tua luce, il mio inferno e il tuo Regno.
Te lo chiedo nella forza dello Spirito santo per mezzo di Gesù Cristo,
tuo Figlio e nostro Signore. Amen.

Leviamo il capo: è vicina la nostra salvezza”...

BUON NATALE A TUTTI!
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Andrea il Gio Dic 25, 2008 6:11 am

Pregare vuol dire riconoscersi peccatori! …

Penso caro Francesco che questa frase sia il "sine qua non" per poter, camminando a fianco di Cristo. arrivare, con il suo aiuto, alla perfezione da Lui desiderata e da noi, qualche volta fatta passare in seconda fila!
E` solo riconoscendo il nostro stato di peccatori, riconoscendo le nostre miserie, riconoscendo i nostri sbagli, le nostre superbie, i nostri egoismi, che arriveremo ad avvicinarci a quella perfezione che Cristo cerca di infonderci e di creare in noi!
Penso che quanto piu` sara` la nullita` che proviamo per noi stessi tanto piu` grande sara` il premio che Gesu` sapra`e vorra` darci.

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  chiarotta91 il Ven Dic 26, 2008 12:02 am

Pregare è mettersi in relazione profonda e personale con il Signore. E' lasciarsi prendere dalle sue parole ,è far vibrare dentro di noi la sua voce.Nei momenti più significativi della Sua vita Gesù ha cercato un luogo isolato per mettersi alla presenza del Padre Suo e lasciarsi guidare dalla Sua voce. Anche noi dobbiamo cercare questa relazione nella preghiera.Allora il "riconoscersi peccatori" ,che qualcuno vede come condizione necessaria, senza la quale la relazione perde di significato ,va letto alla luce del noto brano evangelico.
E' la preghiera del fariseo e del pubblicano che presentano a Dio la loro vita. Entrambi cercano una relazione ;il primo però si sente a posto per aver assolto le prescrizioni della legge, il secondo vuole una comunione con il signore ancora più profonda e personale. Sente che da solo non potrà arrivare ad averla ; sente che non sono i suoi meriti che la permettono, ma la grazia di Dio effusa nel suo cuore.
Potrebbe essere utile meditare il passo citato......
avatar
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 58
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Festa della Madre di Dio

Messaggio  Francesco il Gio Gen 01, 2009 10:19 am

[font=Verdana]Grazie Andrea, hai detto bene… la preghiera deve essere accompagnata da sentimenti sinceri di umiltà,
di fiducia, di abbandono, dobbiamo sentirci piccoli, poveri, bisognosi di tutto, come San Francesco che si
considerava un misero vermiciattolo, una nullità vuota… che aspettava di essere riempita della grazia del Signore:
“Chi si umilia sarà esaltato”… infatti, il Signore lo ha fatto grande.

Non basta riconoscersi peccatori, questo è solo il primo passo, indispensabile… ma poi bisogna morire al peccato…
questo è il senso del Battesimo: “morti al peccato e risorti in Cristo a vita nuova”…
Dobbiamo rinascere bambini: innocenti, semplici, umili, piccoli, poveri, puri, spontanei,
trasparenti come angioletti…
Gesù, lo ha detto: “Se non diventerete come bambini non entrerete nel Regno di Dio!”…

Oggi, primo dell’anno, è la festa di Maria SS. Madre di Dio
“Gloria nei cieli e gioia sulla terra”…
per questa grande Madre che Gesù ci ha donato.

Nella nostra preghiera affidiamoci a Maria, dispensatrice di tutte le grazie, la “Via” più veloce e sicura che porta a Gesù:
“Ad Jesum per Mariam”=… (“Si va a Gesù per mezzo di Maria”.) Maria è la Mamma che ci insegna a pregare, ad ascoltare,
e mai mancherà di consolarci nelle nostre tribolazioni.
Pregare vuol dire: chiedere a Maria di prenderci in braccio…, abbandonarci nelle braccia della piena di Grazia…
Mangiare il “Pane”, frutto del Suo grembo: “Chi mangia di questo pane vivrà in eterno”…

Nella nuova Creazione, il Capo e le membra nascono dalla stessa Madre, per mezzo dello Spirito Santo.
Maria è Madre di Dio, è Madre della Chiesa… E’ la nuova Eva…, madre di tutti gli uomini redenti dal sangue di Cristo.
Maria, è l’ultimo grande dono che ci ha fatto Gesù prima di morire, è una Mamma specialissima…, che ottiene i miracoli…
Si accorge quando siamo senza “vino”… si accorge di tutti i nostri bisogni, si preoccupa dei suoi figli. Allora pregare
vuol dire vivere da veri figli di Maria, soprattutto imitandola, e ascoltandola, specialmente in quella Sua amorosa raccomandazione nel primo miracolo che ha ottenuto da Gesù alle Nozze di Cana, quando disse:
“Fatte tutto quello che Egli vi dirà”.

Come augurio per iniziare bene il nuovo anno 2009
Le rivolgiamo la seguente preghiera:

Santa Madre del Signore, aiutaci a dire “sì” alla volontà di Dio
anche quando non la comprendiamo. Aiutaci a fidarci della Sua
bontà anche nell’ora del buio. Aiutaci a diventare umili come lo
era il tuo Figlio e come lo eri tu.

Proteggi le nostre famiglie, perché siano luoghi della fede e
dell’amore; perché cresca in esse quella potenza del bene di
cui il mondo ha tanto bisogno.
Proteggi il nostro Paese, perché rimanga un Paese credente;
perché la fede ci doni l’amore e la speranza che ci indica la
strada dell’oggi verso il domani.
Tu, Madre buona, soccorrici nella vita e nell’ora della morte.
Amen.
(Papa Benedetto XVI)

BUON ANNO A TUTTI!
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  chiarotta91 il Gio Gen 01, 2009 4:19 pm

Gesù, Tu per la fede,
abiti veramente nel mio cuore.
Ti prego,
per la potenza del Tuo Spirito,
pronuncia Tu dentro di me
la Tua preghiera di totale abbandono
che io da sola non riesco a dire.
Fa, Signore Gesù,
ch'io prenda in mano con piena coscienza
la mia vita,
non per tenerla stretta ma per consegnarla a Te
con affidamento totale.

Con tanti amici che ripetono oggi questa preghiera affido a Te, o Signore , l'inizio di questo nuovo anno civile.
avatar
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 58
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Inno alla Vergine

Messaggio  Francesco il Dom Gen 04, 2009 11:07 am

Caro Andrea, vedo che sei uno specialista nella ricerca dei canti YouTube,
vorresti vedere se riesci trovare il seguente Inno alla Vergine, io non l’ho trovato,
da queste parti viene cantato spesso, mi piace moltissimo,
sia come parole che come aria, ma temo che non sia molto conosciuto… Grazie!

Pace e bene

Inno alla Vergine

La tua prima parola, Maria,
ti chiediamo d’accogliere in cuore:
come sia possibile ancora
concepire pur noi il suo Verbo.

“Non chiedete mai segni o ragioni,
solamente credete e amate:
il suo Spirito scenda su voi
e sarete voi stessi sua carne”.

Te beata perché hai creduto,
così in te ha potuto inverarsi
la parola vivente del Padre,
benedetta dimora di Dio.

A te Padre, a te Figlio, a te Spirito,
grazie e gloria d’avere donato
questa madre alla terra intera,
la speranza di tutti i viventi.

Buona Domenica!
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

BUON CAMMINO DI AVVENTO

Messaggio  Francesco il Dom Nov 29, 2009 2:23 pm

Cari amici,

in unione con tutta la Chiesa camminiamo con gioia verso la grotta di Betlemme, col desidero di rivivere nel nostro cuore la grazia del Natale.
La Regina della pace ci indica l'unico modo per non perderci per strada e arrivare dinanzi alla culla del Bambino Gesù: la preghiera.
La Madonna richiama in modo particolare la necessità della preghiera fatta tutti insieme in famiglia. Nella grotta di Betlemme troviamo una famiglia immersa nella preghiera e nella pace.

Così siano le nostre famiglie in questo periodo di Avvento. Insegniamo ai nostri bambini il vangelo del Natale, anche costruendo il presepio, e facciamo loro imparare a memoria le preghiere de buon cristiano.
Nella preghiera e nell'incontro con Dio, sentiremo la necessità di purificare il cuore, perchè è nel nostro cuore che la Vergine Maria desidera deporre il Bambino Gesù.

Anche noi, come gli angeli del cielo, portiamo la pace ai nostri familiari, ai nostri parenti e a quelli che incontriamo. Che il mondo scopra Dio nella nostra bontà!
Imprestiamo alla Madonna le nostre mani, "mani tese, mani d'amore", per aiutare spiritualmente e materialmente chi ha bisogno.
Spalanchiamo il cuore a tutte le grazie che Gesù desidera donarci in questo Natale. (Padre Livio)

Preghiera

Dolcissima Vergine Maria, Madre di Dio e della Chiesa,
Prendici per mano, in questo cammino d’Avvento,
portaci ad incontrare il tuo Bambino Gesù.

Anche noi siamo figli tuoi, aiutaci a dire il nostro “sì” quotidiano,
come hai fatto tu, e a generarlo nei nostri cuori,
portandolo ai fratelli nella Carità. Amen.


Buon cammino di Avvento a voi tutti!

Pace e Bene
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'Immacolata Concezione

Messaggio  Francesco il Lun Dic 07, 2009 7:10 pm

Cari amici,

in occasione della grande festa dell'Immacolata Concezione
ci rivolgiamo alla Madonna con l'aiuto della poesia:

Maria, unica creatura,
venuta al mondo
tutta santa e pura.

Maria, limpida sorgente,
dove non può accostarsi
il viscido serpente.

Maria, cielo stellato,
senza la nuvola oscura
dell'umano peccato.

La tua celeste bellezza
ha illuminato la grotta
della nostra immondezza.

Una fonte di grazia
hai fatto sgorgare
per l'anima mai sazia.

Il tuo materno sorriso
dischiude allo sguardo
un raggio di paradiso.

O Vergine potente,
schiaccia la testa
all'infernale serpente.
(Padre Livio)

Preghiera

O Vergine, bella come la luna, delizia del Cielo,
nel cui volto guardano i beati
e si specchiano gli Angeli,
fa’ che noi, tuoi figli, Ti assomigliamo
e che le nostre anime
ricevano un raggio della tua bellezza
che non tramonta con gli anni
ma rifulge nell’eternità.
Donaci il Bambino Gesù!

“…Sian peccatori ma figli tuoi
Immacolata prega per noi…”


Anche noi, sempre uniti nella preghiera…,
preghiamo per gli iscritti a questo Forum
e per tutti quelli che chiedono preghiere.

Buona Solennità dell’Immacolata Concezione!

Pace e Bene
avatar
Francesco

Numero di messaggi : 164
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 16.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  silvia il Lun Dic 07, 2009 7:33 pm

Grazie.
Buona Festa anche a te, e a tutti.
Chi è l'autore dei versi?
Preghiamo Maria, per noi e per tutti!
Ne abbiamo un disperato bisogno.
avatar
silvia

Numero di messaggi : 783
Età : 77
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Andrea il Mar Dic 08, 2009 5:18 am

In occasione della Festa dell- Immacolasta Concezione, vi presento un canto, a me tanto caro.....

BUONA FESTA!



Madre io vorrei...

1. Io vorrei tanto parlare con te di quel figlio che amavi
io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi:
quando hai udito che tu non saresti più stata tua
e questo figlio che non aspettavi non era per te ...

R. Ave Maria 4 volte

2. Io vorrei tanto sapere da te
se quand'era bambino
tu gli hai spiegato che cosa sarebbe
successo di Lui
e quante volte anche tu,
di nascosto, piangevi, Madre,
quando sentivi che presto l'avrebbero
ucciso, per noi ...

R. Ave Maria 4 volte

3. Io ti ringrazio per questo silenzio
che resta tra noi
io benedico il coraggio di vivere
sola con Lui
ora capisco che fin da quei giorni
pensavi a noi
per ogni Figlio dell'uomo che muore
ti prego così ...

R. Ave Maria 4 volte

Su You tube ho trovato un` esecuzione non proprio perfetta , ma rende l`idea!

http://www.youtube.com/watch?v=2IzOXojp-fk

Pace e bene
[i]


Ultima modifica di Andrea il Gio Dic 10, 2009 3:43 pm, modificato 1 volta

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5692
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  cassarà palma il Mar Dic 08, 2009 8:45 am

Grazie Andrea e agli altri che hanno inserito queste belle preghiere per la ricorrenza dell'Immacolata Concezione.
Preghiamo affinchè anche noi possiamo fare la volontà del Signore e affidarci a Lui completamente come ha fatto Maria all'annuncio dell'Angelo.Lei che ha saputo affidarsi a Dio totalmente. Accogliamo la parola di Dio e diciamo il nostro "SI".

Il Signore ci dia sempre la salute del corpo e dello spirito. Il Signore sia sempre con noi.
Un "Pace e bene" di cuore.
Buona festa dell'Immacolata!!!!!
avatar
cassarà palma

Numero di messaggi : 337
Età : 85
Località : palermo
Data d'iscrizione : 22.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA STRADA DELLA CONVERSIONE E' LA PREGHIERA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum