San Francesco incontra il Sultano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: San Francesco incontra il Sultano

Messaggio  Anna Giacomina il Mar Gen 06, 2009 4:53 pm

Se si vuole veramente la pace, si trovera' sempre un mezzo per dialogare ma se non si vuole e le intenzioni sono ben altre....allora neanche Dio ci potra' salvare da quello che ci aspetta.

Riguardo a cio' che sta succedendo in Gaza, sentivo stamani a LBC radio che questa e' la prima volta che i giornalisti non sono ammessi nella zona di "guerra". Le notizie che abbiamo sono solo quelle che ci fa sapere Israele.
Per questo quello che sta succedendo a Gaza non e' gia' piu' sulle prime pagine dei giornali (almeno qui in Inghilterra). Non ci sono nuove notizie, i giornalisti non possono scrivere niente e cosi'...lontano dagli occhi, lontano dal cuore, la gente sta gia' dimenticando. Il mondo tace e intanto una tragedia immane, un genocidio, si sta svolgendo sotto i nostri occhi.
Non voglio entrare nel merito della questione politica e so bene che le colpe stanno da ambedue le parti , ma e' uno scandalo che non si siano alzate piu' voci dai leaders delle nazioni piu' potenti a dire basta a tale inaudita violenza. Poi tra qualche anno ci batteremo il petto e diremo " Che non succeda mai piu'! Certe cose non devono succedere mai piu'!!" con la solita ipocrisia di sempre. Vergogna a tutti noi. SHAME ON US ALL!!!
Chissa' se Dio, quello VERO, che sente il grido degli orfani e delle vedove ci potra mai perdonare....
avatar
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

San Francesco incontra il Sultano

Messaggio  chiarotta91 il Mar Gen 06, 2009 2:44 pm

Potrebbe sembrare una leggenda, soprattutto se riletto oggi , dominati come siamo dalla paura dell'altro, del diverso, del lontano. Eppure l'incontro che San Francesco volle con il sultano d'Egitto ,Malik-al Kamil e realizzatosi nel 1219 può veramente oggi rappresentare un modello per il dialogo tra oriente e occidente.Precise fonti storiche avvalorano questo incontro anche se testimonianze sul contenuto dell'incontro non ne restano. Un francescano francese, Gwenolé Jeusset, nel suo libro Francesco e il sultano ( Jaca BooK, 2008; pagine 220, euro 22,00) ricostruisce il contesto storico culturale, le tappe della visita e soprattutto il significato di quell'incontro nel pieno delle Crociate. Siamo nel 1219, al tempo della Quinta Crociata. Francesco ha raggiunto la Siria accompagnato da Frate Illuminato. In quella regione aveva già fondato già due anni prima una provincia il cui ministro era Elia. Dalla Siria raggiunse Damietta e probabilmente assistette alla battaglia del 29 agosto 1219, terminata con la sconfitta dei Crociati. L'incontro con il Sultano avvenne tra il settembre e l'ottobre di quello stesso anno, in coincidenza con un periodo di tregua e trattative diplomatiche. Nel novembre successivo Francesco avrebbe poi lasciato l'oriente , proprio quando i crociati conquistavano la città. Secondo le fonti riportate, Francesco sarebbe andato alla ricerca del Sultano. Fatto prigioniero si fece condurre da lui. Forse i due uomini pregarono in nome di Dio per la pace,o forse parlaronoo teologicamente di Dio. Comunque il cippo funerario del mistico Farisi, direttore spirituale del Sultano, ricorda l'incontro " con il famoso monaco" Francesco d'Assisi. Il corno da caccia d'avorio e argento custodito ad Assisi è con tutta probabilità un dono ricevuto dal santo durante l'incontro. Oggi noi, uomini del terzo millennio abbiamo molto da imparare da quel gesto del povello di Assisi. Baciando il lebbroso, San Francesco abbattè il muro dell'indifferenza verso i malati;accogliendo tutti superò la logica di chi divide il mondo in "buoni e cattivi". Incontrando il "nemico per eccellenza del suo tempo" dimostrò al mondo che Dio è padre di tutti e che in nome di Dio tutti possono dialogare.
avatar
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 58
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum