Nuovo vescovo a Bergamo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nuovo vescovo a Bergamo.

Messaggio  Tiziana il Ven Gen 23, 2009 2:08 pm

Vi inoltro questa ricevuta in mattinata:

Care sorelle, cari fratelli,



vi saluto con semplicità e affetto. Vi saluto con discrezione e rispetto: inizio delicato e trepidante, come il sì affidato al Signore e al Santo Padre, che mi hanno chiamato e mandato a servire la vostra fede, la vostra speranza, la vostra vita. Vi saluto nel nome del Signore.


La contiguità della terra bresciana a quella bergamasca non è stata motivo di scontate frequentazioni e di ovvie conoscenze: fino ad oggi ho sempre ricevuto più che dato, anche da Bergamo. Se la mia fanciullezza è stata segnata dalla meraviglia di Papa Giovanni e la giovinezza dalla passione di Papa Paolo VI, sono cresciuto, diventato prete e posto al servizio del Popolo di Dio dall’indimenticato mons. Luigi Morstabilini e dal caro mons. Bruno Foresti, padri del mio sacerdozio.

Il loro ricordo, colmo di riconoscenza, mi introduce al saluto più intenso e commosso: quello al Vescovo Roberto e al suo ausiliare Lino. La cordiale amicizia dei Vescovi lombardi, della quale ho potuto godere da quando sono stato ordinato Vescovo, mi ha introdotto alla stima, alla confidenza, alla condivisione con mons. Roberto e mons. Lino. La loro benedizione mi accompagni e il mio affetto li raggiunga. Con loro desidero salutare, con fraternità sentita, tutti i vescovi bergamaschi e immediatamente tutti e ciascuno dei sacerdoti e diaconi di questa Chiesa, con i quali in un modo tutto particolare condividerò la missione evangelica. Il saluto raggiunga tutte le comunità religiose, le persone consacrate, e tutti voi laici, donne e uomini della Chiesa di Dio che è in Bergamo, a cui oggi è affidata una particolare missione nel mondo e per il mondo.


Sono figlio di una grande Chiesa e il Signore mi manda a servirne una altrettanto grande: sarei incosciente se non fossi trepidante, ma sarei fuorviato se ritenessi che la grandezza consista nei numeri e nelle opere, pur provocanti a forti responsabilità, e non piuttosto nella fedeltà al Vangelo, che ammiriamo riconoscenti nella storia di chi ci ha preceduti e vogliamo con tutto noi stessi perseguire nell’oggi che il Signore ci dona di vivere.

E’ una fedeltà che apre il cuore alla speranza, che illumina gli occhi per cogliere i segni dei tempi, che, pur consapevoli delle debolezze, delle contraddizioni, delle crisi e delle paure, delle sofferenze e delle prove che ci attraversano, è alimentata dalla certezza dell’amore di Dio, manifestato in Cristo Gesù, del quale siamo chiamati ad essere testimoni coraggiosi e credibili.

Ancora una volta vi saluto ed abbraccio, in attesa di poterlo fare personalmente. A tutte le autorità, alle istituzioni che rappresentano, all’intera comunità bergamasca, giunga il mio pensiero di stima e vicinanza.



Questi sono i giorni della preghiera: la mia per voi, la vostra per me.

E mentre ringrazio il Santo Padre per la fiducia che mi ha manifestato, su tutti invoco la benedizione del Signore, con particolare ricordo per i più piccoli e i più deboli.



† Francesco Beschi, Vescovo









avatar
Tiziana

Numero di messaggi : 128
Età : 60
Località : Prov di Bergamo
Data d'iscrizione : 05.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.suoreoperaie.it

Tornare in alto Andare in basso

Nuovo vescovo a Bergamo.

Messaggio  Tiziana il Ven Gen 23, 2009 11:06 am

Con piacere vi comunico che da ieri la Diocesi di Bergamo , di cui come sapete faccio parte, ha un nuovo Vescovo: S.E. Francesco Beschi.
E' di Brescia ed ha lasciato l'incarico presso quella Diocesi come Vescovo Ausiliare.
Vi racconto un aneddoto.. Nel mese di Giugno dello scorso anno era stato invitato a pranzo presso la Comunità di Cristiana. (Ques'ultima è molto brava a cucinare , tant'è che di Domenica ( nei giorni feriali come sapete lavora), è lei la cuoca ufficiale )
Monsignor Beschi si è molto complimentato con lei .. Scusate se pecco di presunzione , ma come mamma 'sta cosa mi ha fatto assai piacere..Prima che Cristiana entrasse in comunità ,discuteva spesso con me , perchè voleva stare ai fornelli sempre lei: è molto appassionata riguardo all'arte "culinaria"..
Tornando al Vescovo neo -eletto devo dire che sono contenta e non solo io . Se volete saperne di più , trascrivo il link della Diocesi di Brescia e di Bergamo


http://www.diocesi.brescia.it/main/beschi/beschi_bergamo.php


http://www.webdiocesi.chiesacattolica.it/pls/cci_dioc_new/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=25364
avatar
Tiziana

Numero di messaggi : 128
Età : 60
Località : Prov di Bergamo
Data d'iscrizione : 05.03.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.suoreoperaie.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum