Lc 6,41-42

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lc 6,41-42

Messaggio  chiarotta91 il Ven Set 11, 2009 5:23 pm

L'evangelista Luca, sempre attento a cogliere le inquietudini dell'animo umano oggi ci propone di rispondere ad una domanda che rivela in sé l'acquisizione di uno stile di vita.

<<Come puoi dire al tuo fratello: “Fratello, lascia che tolga la pagliuzza che è nel tuo occhio”, mentre tu stesso non vedi la trave che è nel tuo occhio? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello>>.

La correzione fraterna è fatta nello spirito nell'Amore o è un modo per sottolineare la nostra distanza dagli errori altrui?? E l'errore che vediamo commesso dagli altri è rimarcato per far emergere quanto noi ne siamo distanti oppure perchè vogliano togliere al fratello un peso che non lo fa correre speditamente verso il Signore??? Amiamo dunque con sincerità di cuore Cristo e i nostri fratelli oppure glorifichiamo noi stessi e le nostre scelte di vita???
In questa società che sembra premiare chi denuncia le cattive azioni compiute , chi vede le " pagliuzze negli occhi degli altri, "chi è pronto a rivelare i cattivi comportamenti di Tizio o di Caio , ricordiamoci che il Signore vuole che tutto questo venga fatto nell'Amore e per l'Amore. E nel denunciare il male compiuto che ci sia dentro di noi compassione per il fratello che ha sbagliato e non solo l'interesse per vedere punito il colpevole. Tutti siamo peccatori davanti al Signore e ricordiamoci di questo quando valutiamo gli errori altrui. La misericordia di Dio tocchi i nostri cuori e citando le parole del figlio di Bachelet ai funerali di suo padre: " Nulla togliendo alla giustizia che deve sempre trionfare , sulle nostre bocche ci sia sempre una parola di perdono e nel nostro cuore Amore per tutti "
avatar
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 58
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lc 6,41-42

Messaggio  Andrea il Sab Set 12, 2009 5:20 am

Giustissimo !!

Pace e bene

_________________
Andrea
avatar
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5555
Età : 86
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.vangelo.forumattiVo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum