II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Andrea il Mer Apr 29, 2009 10:30 am

Daniele ha ragione! Perche` dovete litigare e arrivare a parlare di educazione ecc. questo sito e` andato avanti per èiù di un anno senza che si creasero problemi , dispute nè litigi. non dico di bannare una persona e proibire l' accesso anche se, per un minuto.
Io mi chiedo solo dov- e' l' amore cristiano che il nostro Signore ci ha invitato di avere l' uno per l' altro! si puo' sempre discuttere rispettando l'opinione dell' altro, e
non credo che questo sia difficile!
Siamo in pochi! Almeno restiamo uniti e °vogliamoci bene°!

Pace e bene!

_________________
Andrea
Andrea
Andrea
Admin

Numero di messaggi : 5755
Età : 88
Località : Atene - Grecia
Data d'iscrizione : 14.02.08

http://www.vangelo.forumattiVo.com

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Daniele il Mer Apr 29, 2009 9:00 am

permettetemi : e meno male che questo argomento è dedicato alla Divina Misericordia !?
E meno male che siamo in un forum cattolico!? dove la prima norma dovrebbe essere l'amore reciproco.

Zitte/i tutti, per favore.
Se non volete parlare dell'argomento di codesta discussione, lo blocco.
Mi sembra sia anche possibile bannare, cioè escludere, un iscritto per qualche ora / giorno. Può darsi che un po' di riflessione silenziosa nel proprio intimo, anziché verso l'esterno, aiuti.

Come ho detto ieri : labor limae et mora !?
Cioè ognuno di noi controlli se le parole usate e/o la costruzione della frase possano risultare sgradita ad altri. Senza averne l'intenzione. Ma può darsi che un'altra persona interpreti male.
Daniele
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 615
Età : 58
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

https://vangelo.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mer Apr 29, 2009 1:07 am

Seconda puntata: ma l'altro fa quello che dico io????

SILVIA ha scritto (22 aprile, 12:16):

Malgrado la mia ignoranza, ugualmente riesci a rivolgere una preghiera alla Divina Misericordia, secondo le mie intenzioni?



Come dire nonostante io sia ignorante, tu riesci a pregare secondo le mie intenzioni??

Anche qui manca la solita cosa .........
sempre quella. Siccome mi sono messa la tiuo livello manco anche io di educazione


Ultima modifica di Daniele il Mer Apr 29, 2009 8:52 am, modificato 1 volta (Motivazione : ho aggiunto giorno e data alla citazione di Silvia. Solo per maggiore chiarezza)
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mer Apr 29, 2009 12:58 am

Risposta sbagliata!!!! Manca l'educazione !!! Non si risponde così !!!! Purtroppo l'educazione non è come il latino che si può imparare a scuola.
Allora se occorre dialogare tra pari bisogna usare la stessa educazione. Per adeguarmi alla tua trattengo la mia.
"Oportet me autem minui " = è necessario che io diminuisca la mia . Così almeno siamo allo stesso livello.
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  silvia il Mar Apr 28, 2009 9:52 pm

chiarotta91 ha scritto:Allora il riassunto delle puntate precedenti puo' aiutare se la memoria a volte viene meno. Questo è il mio intervento . Si tratta di un approfondimento del concetto di misericordia.:


Consiglio la lettura di "Dives in misericordia" che si può trovare facilmente tra i documenti nel sito del Vaticano .
E' un'ottima riflessione del magistero sul significato della misericordia di Dio . Ricordo che "il Misericordioso " è il primo dei nomi che nella religione musulmana si danno ad Allah, Dio. Ne ha 99 ma il primo è relativo alla misericordia. Quindi è un valore riconosciuto anche nella altre religioni . Per l'ebraismo Eloim ed Adonai sono i due terimini che il fedele usa per l'inpronuncialbile nome del Trascendente. Indicano la misericordia e la giustizia . Ma il nostro concetto di misericordia si distacca dalle altre due religioni monoteiste. Noi uniamo il concetto di " padre".
Cosi' il Dio che perdona , che usa misericordia verso di noi è un "Padre" .La parabole che è passata nella nostra formazione religiosa come " il figliolo prodigo " in realtà è quella del "Padre misericordioso ". Così è stata riletta nella nuuova traduzione della CEI , per mettere meglio in risalto un aspetto tutto "nostro,cristiano" del concetto di misericordia.


A questo mio intervento è stato risposto così:

silvia il Mer Apr 22, 2009 12:16 am
Quanto sei informata, Paola.Quante cose sai!Hai sempre una "chiosa" per tutto e per tutti!
Ognuno ha certo il suo "carisma".Qui, pare che il tuo sia quello della Prof.
Io mi riferivo semplicemente alla Festa della Divina Misericordia, chiesta da Gesù a S.Faustina ed istituita da Papa Karoll nella Domenica in Albis del 2000 mi pare, o forse del 1999: tu, certamente lo sai con precisione.
Malgrado la mia ignoranza, ugualmente riesci a rivolgere una preghiera alla Divina Misericordia, secondo le mie intenzioni?
Grazie!

Mi sembra che manchi qualcosa , non vi pare .....

riassunto della prima puntata.

Vero Paola, che manca qualcosa: l'inizio di questa conversazione- inizio che fa parte ovviamente della prima puntata- in realtà era questo mio post, scritto la sera della I^ Domenica dopo Pasqua:

Oggi è la festa della Divina Misericordia.
Una particolare grazia è legata alla Comunione ricevuta in questo giorno in modo degno: "la remissione totale delle colpe e castighi".
Come ricevere un secondo Battesimo!
Oggi, ho partecipato alla S.Messa,e pur desiderandolo, non mi è stata possibile la confessione.Ho ricevuto la Comunione, credo in modo degno,spero che Gesù misericordioso mi abbia ugualmente concesso il Dono.
Né il celebrante né altri, ha ricordato questa festa: ho chiesto a Gesù, con l'intercessione di S.Faustina e di Giovanni Paolo II, una grazia da tempo attesa, per la mia famiglia.Pregate, se potete, con me?
Grazie.
silvia
silvia

Numero di messaggi : 797
Età : 79
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mar Apr 28, 2009 6:32 pm

Allora il riassunto delle puntate precedenti puo' aiutare se la memoria a volte viene meno. Questo è il mio intervento . Si tratta di un approfondimento del concetto di misericordia.:


Consiglio la lettura di "Dives in misericordia" che si può trovare facilmente tra i documenti nel sito del Vaticano .
E' un'ottima riflessione del magistero sul significato della misericordia di Dio . Ricordo che "il Misericordioso " è il primo dei nomi che nella religione musulmana si danno ad Allah, Dio. Ne ha 99 ma il primo è relativo alla misericordia. Quindi è un valore riconosciuto anche nella altre religioni . Per l'ebraismo Eloim ed Adonai sono i due terimini che il fedele usa per l'inpronuncialbile nome del Trascendente. Indicano la misericordia e la giustizia . Ma il nostro concetto di misericordia si distacca dalle altre due religioni monoteiste. Noi uniamo il concetto di " padre".
Cosi' il Dio che perdona , che usa misericordia verso di noi è un "Padre" .La parabole che è passata nella nostra formazione religiosa come " il figliolo prodigo " in realtà è quella del "Padre misericordioso ". Così è stata riletta nella nuuova traduzione della CEI , per mettere meglio in risalto un aspetto tutto "nostro,cristiano" del concetto di misericordia.


A questo mio intervento è stato risposto così:

silvia il Mer Apr 22, 2009 12:16 am
Quanto sei informata, Paola.Quante cose sai!Hai sempre una "chiosa" per tutto e per tutti!
Ognuno ha certo il suo "carisma".Qui, pare che il tuo sia quello della Prof.
Io mi riferivo semplicemente alla Festa della Divina Misericordia, chiesta da Gesù a S.Faustina ed istituita da Papa Karoll nella Domenica in Albis del 2000 mi pare, o forse del 1999: tu, certamente lo sai con precisione.
Malgrado la mia ignoranza, ugualmente riesci a rivolgere una preghiera alla Divina Misericordia, secondo le mie intenzioni?
Grazie!

Mi sembra che manchi qualcosa , non vi pare .....

riassunto della prima puntata.
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Daniele il Mar Apr 28, 2009 3:57 pm

Anna Giacomina ha scritto: quello che non capivo era soltanto cosa lei intendesse con quella frase. Tutto qui.
... Comunque mi spiegate come si fa a tener in vita una discussione se neanche si possono fare domande?
sono sicuro che Anna Giacomina non voleva fare alcuna insinuazione riguardo a chiarotta91.
Nè chiarotta91 alcuna offesa ad Anna Giacomina.
O viceversa?
Magari è sufficiente fermarsi un attimo a pensare a quale parola sia meglio usare per evitare eventuali malintesi.
E siccome vi piace il latino, ve lo dico anche in tale lingua : "limae labor et mora". Il poeta latino Orazio con questa affermazione sottolineava il paziente lavoro di revisione, cui era solito sottoporre i suoi versi prima della loro divulgazione study
Daniele
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 615
Età : 58
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

https://vangelo.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Mar Apr 28, 2009 9:52 am

chiarotta91 ha scritto:Poi mi scuso, ma credevo che l'espressione " intellectus fidei " fosse conosciuta. Dite sempre di avere tanti anni e sicuramente il latino lo avete sentito nelle liturgie preconciliari. Non volevo offendere nessuno e per questo non ho tradotto l'espressione. Mi dispiace veramente tanto che la natura sia stata così avara con qualcuno .
Forse la prossima volta userò parole più semplici così eviterò stress mentali e psico-fisici


Immagino Chiarotta si riferisca a me quando parla di "natura avara con qualcuno" visto che io avevo posto la domanda ed ero l'unica che non capiva cosa volesse dire quel suo intendere la "preghiera nutrita di intelligenza di fede", o quale fosse la differenza tra "fede e intelligenza di fede", ma come al solito Chiarotta non fa mai nomi per cui devo supporre che si possa riferire anche a Silvia e ad Annaxel dato che anche loro han partecipato alla discussione ( e le ringrazio perche' son state loro alla fine a darmi una risposta).

Resto comunque di stucco all'offesa che mi ha o ci ha propinato.
Personalmente so cosa vuol dire alla lettera la traduzione di intellectus fidei, (ha ragione, sono in la' con gli anni e ho studiato il latino. Anche se forse non ci credera' ho fatto lo scientifico e poi Farmacia); quello che non capivo era soltanto cosa lei intendesse con quella frase. Tutto qui.
Puo' darsi sia poco intelligente, come lei sta insinuando, ma visto che non mi conosce penso farebbe meglio a sospendere il giudizio.
E poi ci diciamo cristiani......."Non giudicare se non vuoi essere giudicato..."

Comunque mi spiegate come si fa a tener in vita una discussione se neanche si possono fare domande?
Le quotazioni varie mi interessano solo se portano poi ad una discussione produttiva, se invece anche quelle sono dogmi che non possono esser messi in discussione, allora non mi interessano. Anche perche' al giorno d'oggi tutti sappiamo usare Google e trovare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Daniele il Mar Apr 28, 2009 8:53 am

E manteniamo tutti la calma.
Nessuno può farsi "maestro" di un altro. Il forum nasce proprio per una serena discussione, e serena correzione, qualora ve ne fosse bisogno.
Daniele
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 615
Età : 58
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

https://vangelo.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mar Apr 28, 2009 1:31 am

leggo solo ora i commenti e le risposte.Aggiungo solo due osservazioni . Quando il papa scrive o parla in veste ufficiale esprime opinioni del Magistero, anche se non sta esponendo dogmi . Soltanto due giorni fa ha parlato dell'insegnamento della religione cattolica nella scuola italiana.Lo ha fatto in veste ufficiale e quindi ciò che ha espresso è magistero della Chiesa. Le considerazioni sulla cultura riportate nel mio intervento sono parte integrante delle riflessioni del magistero sulla cultura.
Poi mi scuso, ma credevo che l'espressione " intellectus fidei " fosse conosciuta. Dite sempre di avere tanti anni e sicuramente il latino lo avete sentito nelle liturgie preconciliari. Non volevo offendere nessuno e per questo non ho tradotto l'espressione. Mi dispiace veramente tanto che la natura sia stata così avara con qualcuno .
Forse la prossima volta userò parole più semplici così eviterò stress mentali e psico-fisici
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Lun Apr 27, 2009 9:03 am

Grazie anche a Silvia e Anna perche' le loro spiegazioni mi han reso piu' chiaro cosa si intenda per intellectus fidei ma mi hanno anche confermato quello che pensavo e avevo scritto,cioe' che la fede autentica va anche al di la' della cultura e di tante spiegazioni dottorali.
Sempre piu' concordo con Anna che e' soprattutto adesione della nostra volonta' e intelligenza alla Rivelazione divina e , aggiungerei, al piano che Dio ha per ciascuno di noi.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  silvia il Lun Apr 27, 2009 4:12 am

Paola dice che

La preghiera è nutrita di "intellectus fidei" ossia di intelligenza di fede. Altrimenti sono parole .

Credo che preghiera nutrita di "intelligenza di fede" , sia secondo Paola, Fede alimentata e aiutata a cercare di compenetrarne i contenuti, per mezzo di studio in ogni ambito, di conoscenza di testi storici, di documenti probanti le verità accolte con la ragione e l'assenso della volontà, di teologia ...

Per me, preghiera nutrita di "intelligenza di fede", è ormai, al di là, e con o senza quanto detto prima, restare con Lui, il Signore, semplicemente e immediatamente. Sempre e comunque.
E' "intuire" - andare dentro- il Suo mistero come Lui ce lo propone nella vita concreta, nella luce e nel buio.Nelle parole e nel silenzio..
Intellectus fidei, è la preghiera del colto che ha superato la cultura per entrare nella semplicità dei piccoli.
E' la preghiera e la vita del non colto in senso stretto, ma "ricco" di intuizioni e percezioni di verità gratuitamente donategli e semplicemente e umilmente accolte e vissute nel terribile quotidiano e nella sapienza dei poveri e dei piccoli.
E' la preghiera del rosario in latino di tanti fedeli che magari sbagliando le parole e le desinenze , con fede e carità autentica lodano Dio e ottengono le grazie che ci lasciano meravigliati e increduli...

Grazie ad Anna Giacomina per le sue domande.E grazie ad Annaxel per la sua risposta che condivido pienamente.
Grazie anche a Paola, che ci ha provocato a questa riflessione!
silvia
silvia

Numero di messaggi : 797
Età : 79
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Dom Apr 26, 2009 6:47 pm

Ti sei spiegata benissimo e te ne sono grata. Cosi' mi e' tutto piu' chiaro. Grazie Anna!
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  annaxel il Dom Apr 26, 2009 5:12 pm

Anna Giacomina ha scritto:
chiarotta91 ha scritto:
La preghiera è nutrita di "intellectus fidei" ossia di intelligenza di fede. Altrimenti sono parole . Questo penso si possa comprendere .

Ripeto, questa volta a tutti, la domanda che avevo fatto a Chiarotta. Quale e' la differenza tra fede e intelligenza di fede? e cosa si intende per preghiera "nutrita di intelligenza di fede"?

...carissima Anna, la fede è l'adesione dell'intelligenza e della volontà alla Rivelazione divina....e la preghiera scaturisce da questa fede, ma la preghiera non è fatta solo di parole, ma anche di silenzi, dove entriamo in comunione con Dio, di ringraziamenti sussurrati, è preghiera quel sapersi donare ogni giorno con sacrifici e ringraziare per averci donato questo giorno...questo è il nutrimento della preghiera, perchè è Dio di tutti gli uomini, ignoranti e sapienti, ma facciamo attenzione, Gesù si è rivelato proprio ai semplici, coloro che credono senza porsi domande; perchè la loro fede è scritta da Dio nei loro cuori.
<Sono cose che sento, ma forse non mi sono spiegata bene>.
la Pace sia con te.
annaxel
annaxel

Numero di messaggi : 3899
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Ven Apr 24, 2009 3:44 pm

chiarotta91 ha scritto:
La preghiera è nutrita di "intellectus fidei" ossia di intelligenza di fede. Altrimenti sono parole . Questo penso si possa comprendere .

Ripeto, questa volta a tutti, la domanda che avevo fatto a Chiarotta. Quale e' la differenza tra fede e intelligenza di fede? e cosa si intende per preghiera "nutrita di intelligenza di fede"?

Vorrei delle spiegazioni semplici, fatte con parole vostre e non citazioni prese dal CCC o da internet. Questo son gia' stata capace di farlo io pero' le cose non mi sono ancora chiare.Sara' anche un concetto facile a comprendersi ma a me non e' chiaro per niente.
Grazie a chi mi dara' una mano a capirci meglio.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Mer Apr 22, 2009 11:07 pm

chiarotta91 ha scritto:Cerca la citazione con un qualsiasi motore di ricerca. E' magistero della Chiesa, .........
.........
La Chiesa considera la cultura un incrememento antropologico, mentre condanna l'ignoranza , che combatte con mezzi materiali e spirituali.
E' Magistero, non opinione personale.

Chiarotta, non ho mai detto che e' un' opinione personale, ho detto solo che non avevo mai sentito quella citazione.
Non ritengo comunque che sia Magistero della Chiesa perche' se leggi il par.88 del Catechismo della Chiesa Cattolica ci dice che "Il Magistero della Chiesa si avvale in pienezza dell'autorita' che gli viene da Cristo quando definisce qualche dogma, cioe' quando, in una forma che obbliga il popolo cristiano ad una irrevocabile adesione di fede, propone verita' contenute nella rivelazione divina, o anche quando propone in modo definitivo verita' che hanno con quelle una necessaria connessione".

Non mi sembra proprio che la frase di Giovanni Paolo II per quanto bella e vera si possa considerare Magistero della Chiesa e che le si debba cieca obbedienza.

La Chiesa fa bene a condannare l'ignoranza e ad aiutare la gente a farsi una cultura e ad uscire dal ghetto della poverta' ed ignoranza, ma ci saranno comunque sempre anime semplici e culturalmente ignoranti che non per questo devono esser trattate come se la loro fede non fosse buona abbastanza.
La loro fede - ripeto - supera di gran lunga quella di tanti teologi, studiosi, accademici ecc.

Comunque, senza farmi altre citazioni di cui proprio non ne sento il bisogno, mi puoi spiegare con parole tue cosa si intende per "preghiera nutrita di intelligenza di fede"? quale e' la differenza tra fede e intelligenza di fede? Grazie.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mer Apr 22, 2009 9:22 pm

Cerca la citazione con un qualsiasi motore di ricerca. E' magistero della Chiesa, Non c'è bisogno di confondere la semplicità con l'ignoranza che sono due cose diverse. La preghiera è nutrita di "intellectus fidei" ossia di intelligenza di fede. Altrimenti sono parole . Questo penso si possa comprendere .


La citazione fa parte della lettera di Giovanni Paolo II con la quale istituisce il "Pontificio Consiglio per la cultura" e ne affida la direzione al card. Paul Poupard. Il PCC è un dicastero vaticano , non è un circolo culturale .


Ti cito anche questa frase presa dall'allocuzione all'UNESCO del 2 giugno 1980 di Giovanni Paolo II:
"La cultura è ciò per cui l'uomo , in quanto uomo, diventa più uomo".

La Chiesa considera la cultura un incrememento antropologico, mentre condanna l'ignoranza , che combatte con mezzi materiali e spirituali.
E' Magistero, non opinione personale.
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Mer Apr 22, 2009 7:12 pm

chiarotta91 ha scritto:"Una fede che non diventa cultura è una fede non pienamente accolta,non interamente pensata, non fedelmente vissuta
Giovanni Paolo II , 1982 , Lettera autografa al card. Paul Poupard.

Mai sentita questa citazione, ma se davvero e' cosi' ...poveri noi allora! che ne facciamo della tanta gente che ha una fede semplice e non "acculturata", pero' senz'altro totalmente e fedelmente vissuta, piu' di quella di tanti teologi ? Very Happy

Silvia, tu e la tua famiglia siete ogni giorno nelle mie preghiere, per quanto misere siano.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Mer Apr 22, 2009 6:57 pm

"Una fede che non diventa cultura è una fede non pienamente accolta,non interamente pensata, non fedelmente vissuta
Giovanni Paolo II , 1982 , Lettera autografa al card. Paul Poupard.


Sono andata solo ora a leggere la tua preghiera . Era sommersa da successivi commenti all'ultimo dei quali era rivolto il mio intervento.
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  silvia il Mer Apr 22, 2009 12:16 am

Quanto sei informata, Paola.Quante cose sai!Hai sempre una "chiosa" per tutto e per tutti!
Ognuno ha certo il suo "carisma".Qui, pare che il tuo sia quello della Prof.
Io mi riferivo semplicemente alla Festa della Divina Misericordia, chiesta da Gesù a S.Faustina ed istituita da Papa Karoll nella Domenica in Albis del 2000 mi pare, o forse del 1999: tu, certamente lo sai con precisione.
Malgrado la mia ignoranza, ugualmente riesci a rivolgere una preghiera alla Divina Misericordia, secondo le mie intenzioni?
Grazie!
silvia
silvia

Numero di messaggi : 797
Età : 79
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  chiarotta91 il Lun Apr 20, 2009 11:02 am

Consiglio la lettura di "Dives in misericordia" che si può trovare facilmente tra i documenti nel sito del Vaticano .
E' un'ottima riflessione del magistero sul significato della misericordia di Dio . Ricordo che "il Misericordioso " è il primo dei nomi che nella religione musulmana si danno ad Allah, Dio. Ne ha 99 ma il primo è relativo alla misericordia. Quindi è un valore riconosciuto anche nella altre religioni . Per l'ebraismo Eloim ed Adonai sono i due terimini che il fedele usa per l'inpronuncialbile nome del Trascendente. Indicano la misericordia e la giustizia . Ma il nostro concetto di misericordia si distacca dalle altre due religioni monoteiste. Noi uniamo il concetto di " padre".
Cosi' il Dio che perdona , che usa misericordia verso di noi è un "Padre" .La parabole che è passata nella nostra formazione religiosa come " il figliolo prodigo " in realtà è quella del "Padre misericordioso ". Così è stata riletta nella nuuova traduzione della CEI , per mettere meglio in risalto un aspetto tutto "nostro,cristiano" del concetto di misericordia.
chiarotta91
chiarotta91

Numero di messaggi : 488
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Anna Giacomina il Lun Apr 20, 2009 8:17 am

Anche io ho fatto la S.Comunione ma non mi sono potuta confessare. Mi ero pero' confessata per Pasqua, spero che vada bene ugualmente. In ogni caso mi affido a Lui e alla Sua Misericordia.

Neanche nella chiesa dove sono andata hanno parlato di questa festa bellissima. Da quando e' stata istituita la mia parrocchia non l'ha mai celebrata. Una festa dimenticata prima ancora di aver avuto modo di farsi conoscere. Un vero peccato perche se c'e' una cosa che e' certa e' il nostro bisogno della Sua Misericordia. Ma al giorno d'oggi ci sentiamo cosi' superiori a tutto questo......le consideriamo solo devozioni da vecchiette e non le consideriamo. Un giorno ce ne pentiremo amaramente.
Anna Giacomina
Anna Giacomina

Numero di messaggi : 1034
Località : Londra
Data d'iscrizione : 14.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Daniele il Lun Apr 20, 2009 8:16 am

silvia ha scritto:...ho chiesto a Gesù, con l'intercessione di S. Faustina e di Giovanni Paolo II, una grazia da tempo attesa, per la mia famiglia. Pregate, se potete, con me?
sai bene che noi preghiamo sempre.
Per le persone che ce lo chiedono.
Ed in maniera più generica per tutti: "oh Gesù, divin redentore, siate misericordioso per noi e per il mondo intero", è quello che io penso durante la consacrazione, quando il sacerdote eleva l'ostia.
Daniele
Daniele
Admin

Numero di messaggi : 615
Età : 58
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 13.02.08

https://vangelo.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  silvia il Lun Apr 20, 2009 12:02 am

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. 92639E
Oggi è la festa della Divina Misericordia.
Una particolare grazia è legata alla Comunione ricevuta in questo giorno in modo degno: "la remissione totale delle colpe e castighi".
Come ricevere un secondo Battesimo!
Oggi, ho partecipato alla S.Messa,e pur desiderandolo, non mi è stata possibile la confessione.Ho ricevuto la Comunione, credo in modo degno,spero che Gesù misericordioso mi abbia ugualmente concesso il Dono.
Né il celebrante né altri, ha ricordato questa festa: ho chiesto a Gesù, con l'intercessione di S.Faustina e di Giovanni Paolo II, una grazia da tempo attesa, per la mia famiglia.Pregate, se potete, con me?
Grazie.
silvia
silvia

Numero di messaggi : 797
Età : 79
Località : Padova
Data d'iscrizione : 16.02.08

Torna in alto Andare in basso

II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia. Empty Re: II^ Domenica di Pasqua-Festa della Divina Misericordia.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum